sabato 5 ottobre 2013

RUSH - di Ron Howard

ALE: Torna Ron Howard!
EDGAR: Tornano i vostri critici preferiti!
ALE: Mah, questo è opinabile
EDGAR: Siamo simpatici dai! O almeno, io un pochino più di te
ALE: Tu sei stronzo che è ben diverso
EDGAR: E ma sai com'è: gli stronzi piacciono
ALE: ...

RUSH
Thor vs Soldato Zoller
nel nuovo film di Richie Cunningham
EDGAR: La rivalità storica tra Niki Lauda e James Hunt. È questa la trama del film riassunta in breve.
ALE: Esattamente, un rivalità sia dentro che fuori dalla pista
EDGAR: Ron Howard infatti indaga anche su ciò che hanno vissuto i due piloti prima di scannarsi in auto...
ALE: Eh... quella parte secondo me ha qualche problema
EDGAR: Cioè?
ALE: Praticamente è un troncone del film che potrebbe essere benissimo tolto!
EDGAR: Addirittura?!
ALE: Sì, perché l'ho trovato anonimo, mi ha comunicato poco! Credo che potesse essere messo da parte
EDGAR: Ma non puoi metterlo da parte! Devi comunque raccontare chi fossero i due piloti, come si sono incontrati e balle varie, non è un biopic però...
ALE: Ma allora perché è così moscia? Ok, è vero, stiamo comunque vedendo una parte biografica e di per sé non può essere spumeggiante, però è veramente apatica! Non entri in sintonia con i personaggi a differenza del secondo troncone dove tutto diventa più frizzante
EDGAR: Grazie al cazzo! Nel secondo "troncone" sono solamente gare
ALE: Saranno gare però mi è sembrata molto più profondo questa parte, diciamo che il film ha iniziato a piacermi dalla scena dell'incidente a Lauda in poi
EDGAR: Tra l'altro ho visto che la scena dell'incidente è identica a quella realmente accaduta!
ALE: Vero e qui bisogna dare atto a Ron Howard che comunque ha fatto una ricostruzione storica molto accurata che non è poco
EDGAR: I nostalgici un po' più adulti avranno sicuramente apprezzato moltissimo il film, forse più di noi
ALE: Ma non è che io non l'abbia apprezzato! In fin dei conti l'ho trovato un buon film, solo che era troppo estremo
EDGAR: Cioè? Cosa vuol dire "estremo"
ALE: In pratica il film soffre del problema che di cui ti ho parlato prima: una prima parte troppo descrittiva, in certi punti prolissa e che cerca di delineare le figure di Lauda e Hunt; di colpo si passa alla seconda parte: tutta macchine, motori e velocità! C'è un distacco troppo netto, quasi brusco.
Sembrano quasi due film diversi, a mio avviso avrebbero dovuto amalgamarli meglio questi due spezzoni.
EDGAR: Ma sai che forse non dici tante cazzate? Ad essere sincero l'ho sentito anche io questo stacco
ALE: Visto che siamo in tema, usiamo la metafora della macchina: ha cambiato marcia in maniera repentina e quindi ha fatto quello scattino in avanti, hai presente? Quando stacchi troppo velocemente la frizione?
EDGAR: LOL! Sì, credo di aver capito
ALE: Ecco, comunque non è un brutto film! Però apprezzato di più il secondo tempo; molto forte le scene ambientate in ospedale con Niki che sembra Harvey Dent, poi tutto il Gran Premio
EDGAR: Tra l'altro girato benissimo; con tutti quei Primissimi Piani, i dettagli, se ci pensi non è facile girare delle scene così con una dinamicità del genere, montaggio pazzesco!
ALE: Vero! Tecnicamente è fatto molto bene
EDGAR: e poi dai! Anche Thor è stato bravo
ALE: Chris Hemsworth bravo, diciamo che è la sua parte quella del figone biondo
EDGAR: Anche Daniel Brühl, tra l'altro è identico a Lauda
ALE: Lui è stato mooolto bravo, non so se Lauda fosse veramente così, ma è stato bravissimo
EDGAR: Un bravissimo stronzo
ALE: Già
EDGAR: Eh ma sai com'è: gli stronzi piacciono

Voto: 3 / 5

Però c'è una cosa che non capisco... possibile che a 30 km da Trento i primi che danno un passaggio a Lauda e consorte siano due napoletani?

3 commenti:

  1. per me il "problema" era nel non aver curato abbastanza le parti di gara vera e propria...però ora che me lo fate notare, in effetti, anche io ho percepito questo stacco, seppur non l'ho notato con così tanto fastidio come voi...

    RispondiElimina
  2. ALE: Secondo me sono proprio le parti di gare che sono curate più di tutte
    EDGAR: In effetti mi stavo spaccando i coglioni nella prima parte, diciamo che entrare nella seconda è stato un brusco risveglio!

    RispondiElimina
  3. le gare sono bel fatte, trasmettono adrenalina e mettono subito su di giri, però non c'è un bel piano sequenza dove si vede un sorpasso, due belle curve consecutive, delle chicane, un cambio di direzione....da cinefilo nulla da eccepire, da amante della F1 qualche critichina ci sarebbe...

    RispondiElimina